Comunicati

ENAV = IPO EXIT

Pubblicato Venerdì, 24 Giugno 2016 14:43
Visite: 441

Prot. 038/16

 

 

ENAV = IPO EXIT

 

Nelle ultime ore, due importanti Banche italiane hanno dato una valutazione di Enav anche superiore ai 2,5 miliardi di euro …

Chissà come avranno calcolato questo valore!

Probabilmente hanno moltiplicato l’EBITDA di ENAV per un importante coefficiente, considerando la società in forte sviluppo.

Ma avranno tenuto conto del limite imposto dal Single European Sky ( Cielo Unico Europeo), di poter trattenere solo una piccola parte degli eventuali utili, riversando la maggior parte degli stessi a riduzione delle tariffe applicate ai servizi per la navigazione aerea?

Oppure hanno pensato che in ogni caso la Società pagherà perennemente dividendi ai soci, indebitandosi sempre più?

Infine, considerata la vittoria nel Regno Unito di “Leave” con conseguente Brexit, ci appare “scellerato” si possa ancora procedere alla vendita sul Mercato delle quote di Enav, senza considerare gli inevitabili impatti che ciò avrà a livello di Unione Europea, per la realizzazione del Cielo Unico Europeo e per il funzionamento di Eurocontrol,nonché la sicurezza e sovranità nazionale.

Vogliamo una Europa che sia una comunità solidale, vogliamo una Enav società pubblica efficiente, non una Unione di Banche e lobby che, nel caso specifico, potrebbero incidere negativamente sugli interessi della nostra collettività.

 

ENAV = IPO EXIT

 

 

 

Roma, 24 Giugno 2016

 

 

 

La Segreteria Nazionale Federale

F.A.T.A. CISAL

 

Il Segretario Generale

F.A.T.A. CISAL

Corinna Daddio